Bentornati. Oggi vi parlerò di uno di quei film di cui si parla  troppo poco, un piccolo capolavoro di due anni fa: Whiplash, di Damien Chazelle. Il film racconta la storia di un ragazzo di 19 anni, Andrew Neiman, e del suo sogno di diventare un famoso batterista Jazz. La sua avventura sarà piena di alta e bassi, di soddisfazioni e delusioni, praticamente tutte determinate dalle azioni del suo insegnante, Terence Fletcher, interpretato da un clamoroso JK Simmons. Il film presenta una sceneggiatura davvero ben scritta: il film è ricco di colpi di scena, personaggi ben caratterizzati e presenta dialoghi ben scritti e credibili. Forse unica nota stonata è un paio di buchetti che però non logoreranno il proseguimento del film. Altro elemento che ho apprezzato molto è la regia, con riprese che sottolineano tutti i dettagli in maniera davvero maniacale. Come già detto, JK Simmons compie una prestazione davvero stupenda, vincendo anche l’oscar come miglior attore non protagonista. Non da meno è Milles Teller, anche lui davvero bravo. É un film a cui faccio fatica a trovare difetti, l0 considero un capolavoro dei nostri tempi e mi sento di consigliarlo davvero a tutti quelli che apprezzano davvero il cinema, in particolare i film di genere drammatico.

Whiplash-1.jpg

Voto: 9/10

Annunci